07/11/2017

Decalogo Anti-Influenza

  1. Garantire il giusto apporto di vitamine e sali minerali al nostro organismo è una cosa fondamentale per prevenire l’influenza. E’ molto consigliato consumare fino a cinque porzioni di frutta e verdura al giorno, per citarne alcuni: agrumi, peperoni, pomodori, e broccoli
  1. Un altro ottimo rimedio è utilizzare aglio e cipolla per la preparazione dei cibi, essendo questi degli alimenti con proprietà antisettiche e fluidificano ed aiutano ad eliminare il catarro.
  1. Utilizzare il limone per condire le pietanze aiuta l’organismo ad assumere il ferro presente nei cibi. Il ferro è un elemento molto importante nella prevenzione influenzale, poiché è un valido alleato delle difese contro raffreddore, mal di gola e tosse.
  1. Utilizzare spezie come Curry, Paprika e Peperoncino può risultare molto d’aiuto contro l’influenza, avendo questi tre elementi l’acido acetilsalicilico, che è un natura principio antinfiammatorio.
  1. Il brodo, che se caldo svolge un’attività di vasodilatazione, può essere un buon rimedio per le vie aeree intasate.
  1. Integrare con dei liquidi durante la giornata aiuta la prevenzione, soprattutto se, oltre all’acqua, si integra con tisane alla rosa canina, per esempio.
  1. Tenere le stanze per arieggiate, cercando di cambiare aria almeno tre volte al giorno, aiuta ad evitare il ristagno che aiuta la proliferazione batterica. Anche un ambiente troppo secco, di contro, aiuta però l’ingresso di germi e batteri nelle vie aeree. Un buon grado di umidità dovrebbe assestarsi intorno al 50%.
  1. Scegliere l’abbigliamento in modo che questo non sia troppo pesante, evitando così di sudare abbondantemente, è un buon modo per prevenire i sintomi influenzali. Un altro ottimo consiglio è di mantenere un’ottima igiene del corpo, lavandosi spesso le mani.
  1. Fare attenzione agli sbalzi di temperatura, la differenza tra la temperatura interna ed esterna non dovrebbe mai superare 10-15 gradi .
  1. Evitare i luoghi troppo affollati, dove si moltiplicano le occasioni di contagio.