11/01/2019

Sindromi influenzali

Perché l'influenza ci mette al tappeto?

I virus che causano l'influenza - un'infezione stagionale acuta che comprende febbre alta improvvisa, sintomi respiratori e dolori muscolari, da non confondere con le più lievi_ sindromi parainfluenzali_- entrano nell'organismo per inalazione o attraverso il contatto di mani infette con le mucose di bocca, naso e occhi.

**REAZIONE VIOLENTA. **Questo attacco produce una piccola parte di danno polmonare, ma non è l'azione dei virus a causare il pesante malessere che si accompagna all'influenza stagionale. Febbre, mal di testa, tosse e dolori muscolari sono per lo più dovuti alla risposta del sistema immunitario, necessaria per arginare l'azione dei patogeni.

Nelle persone sane, questi sintomi sono reversibili. Se però a contrarre l'influenza è un paziente già debilitato, le conseguenze possono risultare più serie. Negli anziani, i linfociti T non sono altrettanto efficienti, e i tempi necessari a debellare il virus si possono pericolosamente prolungare.

Per sconfiggere l'influenza, le citochine e le chemochine prodotte dalle cellule immunitarie nelle vie respiratorie agiscono in modo sistemico: entrano nel circolo sanguigno e producono sintomi che coinvolgono l'intero organismo, come stanchezza, dolori muscolari, febbre, emicrania. Un tipo di citochina fondamentale per la risposta dei linfociti T, l'interleuchina-1, agisce anche sull'ipotalamo, una struttura cerebrale che regola la temperatura corporea: da qui l'origine di febbre e mal di testa.

Un'altra citochina dalle proprietà antivirali, il fattore di necrosi tumorale alfa, causa però anche affaticamento e perdita di appetito, altri due comuni sintomi influenzali. E i dolori muscolari? Studi su modelli animali dimostrano che l'influenza porta a un incremento nell'espressione di geni che degradano il tessuto muscolare, e a una diminuzione di quelli che ricostruiscono i muscoli scheletrici. Questo potrebbe spiegare sia l'indolenzimento di braccia e gambe che precede l'influenza, sia i problemi a deambulare che a volte si accompagnano a questa infezione, nelle persone più anziane.

Prevenire tutte le forme influenzali e para influenzali oggi è possibile con l’utilizzo di integratori alimentari specifici che rafforzano le difese immunitarie_._

Chiedi al tuo farmacista affinché possa trovare il prodotto più adatto alle tue esigenze .