19/12/2017

Cenni sull'importanza del Magnesio

Il magnesio è ad oggi uno degli elementi preponderanti degli integratori moderni.
Prescritto e consigliato dagli esperti del settore, ricopre un ruolo fondamentale nel garantire il benessere psico-fisico umano.
Con certezza si può affermare che il magnesio è parte fondamentale dell' integratore moderno per eccellenza; scopriamolo da vicino.

Il magnesio è un minerale di fondamentale importanza per il benessere psico-fisico.
Precisamente, è in grado di prevenire numerosi disturbi di salute e promuovere una vasta gamma di funzioni biologiche che coinvolgono tutto il corpo umano.
La funzione primaria del magnesio è assicurare il corretto funzionamento di centinaia di enzimi presenti nel corpo umano, responsabili di una grandissima quantità di reazioni chimiche che concorrono al corretto funzionamento dell'essere umano.

Una delle funzioni più importanti del magnesio è la regolazione dell'attività e dell'equilibrio del sistema nervoso: svolge un'azione distensiva e calmante, mantiene bassi i livelli di ansia e nervosismo, garantisce un corretto equilibrio psico-emotivo, è decisamente efficace nel trattare i disturbi dell'umore e la depressione, migliora la qualità del sonno.

Inoltre, il magnesio è in grado di allentare le tensioni nervose e muscolari: è perciò fondamentale nel trattamento di mal di testa, dolori muscolari, crampi muscolari, affaticamento muscolare negli sportivi; è un'ottimo rimedio per l'attenuazione dei sintomi della sindrome premestruale e della menopausa.
Il magnesio svolge un'importante funzione nella regolamentazione del metabolismo osseo: in particolare è in grado di rallentare il processo di invecchiamento osseo perché impiegato nella fissazione del calcio, risulta in grado anche di contrastare le calcificazioni, infiammazioni e molti aspetti patologici legati all’invecchiamento.
Il magnesio ha un leggero effetto lassativo che aiuta la peristalsi e la pulizia intestinale capace di attenuare stati infiammatori riportando alla normalità i valori del PH intestinale.
Agisce normalizzando la situazione intestinale sia in caso di diarrea aumentandone la compattezza, sia in caso di stipsi regolando la consistenza fecale.
Il magnesio è coinvolto in numerosi processi metabolici importanti per il funzionamento organico come la sintesi delle proteine, il metabolismo dei grassi e degli zuccheri: ne deriva un'aumentata produzione di energia, un evidente benessere fisico e muscolare, un aumentato effetto lipolitico e una minore frequenza di incidenza di diabete adulto.
L’apporto giornaliero di magnesio attraverso l’alimentazione consigliato è circa 5-6 mg/kg di peso corporeo, che diventano 10 mg nelle donne in gravidanza e 15 mg nel bambino.
Tale fabbisogno è colmato mediante una dieta alimentare corretta e l'assunzione di integratori alla dieta.